Il Blog di Giuseppe Previti

IL FILM DEL GIORNO: AGENTE 007-MISSIONE GOLDFINGER

AGENTE 007- MISSIONE GOLDFINGER: il 17 settembre 1963 esce il terzo film della serie di James Bond. agente 007-Missione Goldfinger. Fu diretto da Guy Hamilton
ed ottenne un Oscar per i migliori effetti sonori dovuti a Norman Wanstall.
La trama vede James Bond contrastare il multimiliardario Auric Goldfinger che vuole colpire con una bomba radiottiva la riserva aurea degli Stati Uniti, per fare aumentare di valore l’oro da lui posseduto. Bond nel tentativo di smascherare il magnate criminale correrà serissimi pericoli, anche perché dovrà scontarsi con Oddjob
un gigantesco coreano che usa come arma un cappello munito di una lama taglientissiman che lancia verso i suoi nemici.
Bond vedrà anche morire le due sorelle Masterson, una colpevole di aver tradito Goldfinger sarà tutta colorata di oro e fatta morire per soffocamento, l’altra che cerca
di vendicarla morrà per mano di Oddjob.
Goldfinger eliminerà tutti coloro che non gli servono più, ma Bond, aiutato dall’amico Leiter e da Pussy Galore che ha lasciato Goldfiner, riuscirà a sventare lo scellarato
piano del  magnate e a fargli pagare le sue colpe.
Il motivo conduttore del film è cantato da Shirley Bass.
Il film è stato considerato tra i migliori della serie, e dopo 007-Licenza di uccidere e 007-Dalla Russia con amore, è stato quello che ha consacrato il successo e di critica
e di pubblico della serie 007. Certamente la presenza di ben tre bond-girl,  gli accessori tecnici  particolarmente innovativi e di grande valore, vedi il cappello..<assassino
e la super-accessoriata Aston Martin DB5, un certo tono ironico, la definitiva affermazione di Sean Connery nei panni dell’agente 007, tutto questo porta a un grosso ri-
sultato. Con Connery segnaliamo l’ottima interpretazione di Gert Frobe  e Honor Blackman.

ATTENTI A QUEI DUE: il 17 settembre 1971 esordisce una nuova serie televisiva per la ABC, Attenti a quei due, protagonisti Roger Moore e Tony Curtis, due miliar-
dari che si dilettano nel risolvere casi patccolarmente intricati. 24 gli episodi tra il 1971 e il 1972.

MARIO BARDELLA: Nasce a Venezia il 17 settembre 1926 e muore a il 3o settembre 2914. Attore e doppiatore ha partecipato alle serie televisive Le inchieste del commis-
sario Maigret, Nero Wolfe, Qui squadra mobile.

RICCARDO CUCCIOLLA: nato a Bari il 5 settembre 1924 e morto a Roma il 17 settembre 1999, ha avuto il suo più grande successo con Sacco e Vanzetti di Giuliano
Montaldo, copratogonista Gian Maria Volontè. Questo film gli procurerà il premio per la migliore interpretazione maschile al Festival di Cannes del 1971. Parteciperà
anche a Notte sulla città, Borsalino and Co, Cani arrabbiati. Il maresciallo Rocca.

 

GIUSEPPE PREVITI

 

 

 

 

 

 


Per leggere e stampare Diari di Cineclub clicca qui