Il Blog di Giuseppe Previti

” L’ULTIMA CANZONE DEL NAVIGLIO” DI LUCA CROVI- RIZZOLI 14.2.2020

Gennaio 1929. Milano sta vivendo un inverno freddissimo, pieno di neve, mentre la milizia fascista sta esercitando il suo potere in maniera sempre più violenta. La città sta anche cambiando, molte le automobili nelle strade, i grandi boulevard si stanno sostituendo alle strade, per il Naviglio sui progetta di coprirlo. Ma  a parte il freddo l’atmosfera si sta facendo irrespirabile per le minacce e le imposizioni dei fascisti. C’è chi non si peiga come Toscanini che, alla Scala, si ribella ai diktat del Duce non eseguendo gli inni al re a al duce. Nei quartieri più…malavitosi la mala risponde alle camice nere. In tutto questo scenario  assai movimentato il commissario Carlo De Vincenzi che non si piega ai fascisti e a chi vuole estrometterlo...

” COMMEDIA DI PAESE CON CADAVERI” DI FABIO BALDASSARRI – EFFIGI

In un paese di collina in Toscana dove tutti si conoscono e dove ognuno sa o…cdi sapere tutto degli altri,  forse anche le cose più inconfessabili, la vita scorre abbastanza placida e tranquilla. Si tratta di una piccola comunità, dove ormai le gerarchie sono ben definite, il sindaco, i “ricchi” che fanno il bello e il cattivo tempo,il presidente della pro- loco,il farmacista, il maresciallo dei carabinieri, il barista, il macellaio, i dirigenti del Comune. Improvvisamente questi equilibri vengono sconvolti da una serie di efferati delitti. Riccardo Ferri è il farmacista, per il lavoro che conosce tutti in paese, prima o poi tutti passano da lui , molti nel farsi consigliare si confidano con lui, gli rivelano tante cose, si spettegola un...

” IL CASO DI VIA PETRARCA” di PIETRO FURLOTTI – SILVA EDITORE 10.02.2020

Parma, giugno 1970. Un uomo viene trovato ucciso nel suo appartamento , colpito da varie coltellate.Si occupano del caso il commissario Amos Mariani con il suo fido aiutante, l’ispettore Carlo Ferrari. La vittima era un archeologo di fama internazionale, e il caso oltre che delicato si presenterà subito molto complicato anche perché in un momento un po’particolare, l’Italia di Valcareggi sta disputando con ottimi risultati i mondiali di calcio in Messico, e quindi l’attenzione di tutta la città, poliziotti compresi, è molto presa da questo evento. Maruiani, che gira la città in bicicletta, cerca ispirazione nelle strade, nei parchi, nei mercati, nei vicoli, nella gente che li affolla, muovendosi in un alternarsi di fatti e di...

” CANTINA CRISALIDE ” DI ALBERTO NICCOLAI JOLLYROGER 5.2.2020

L’avvocato Andrea Vivaldi si era separato da poco da Serena e siccome non aveva ancora superato del tutto le conseguenze della separazione gli amici più cari stavano proget- tando qualcosa per fargli passare qualche giornata di svago fuori delle normali incombenze. L’occasione si era presentata quando l’avvocato era stato invitato all’inaugurazione di una cantina enogastronomica in Val d’Arbia. E cos’ con l’avvocato erano partiti i  suoi più cari amici, Emilio, di professione investigatore privato, Carlo, un informatico, e Leo, proprietario di un’agenzia immobiliare, e un po’ l’anima e l’animatyore del gruppo. Si  dirigono in Val d’Arbia e raggiungono la cantina Crisalide, il cui...

” LE SIGARETTE DEL MANAGER ” DI BRUNO MORCHIO – GARZANTI

Un uomo di successo scompare improvvisamente e se ne perdono le tracce completamente, tanto che la moglie alla fine decide di rivolgersi a un investigatore privato, Bacci Pagano. Questi scoprirà che lo scomparso , tale Oreste Mari, si fa passare per ingegnere e manager, pur non essendo né manager nè ingegnere, ma la cosa singolare è che tutti quelli che hanno avuto a che fare con lui, dipendenti, clienti, amici, amiche, amanti  lo considerano un genio, uno che può arrivare a qualunque risultato, questo pur restando un giudizio negativo sull'”Uomo”.  Bacci si appassiona al caso e pur sapendo in partenza che difficilmente verrà pagato decide di indagare sul sig.Oreste Mari. Sulla sua vespa o a piedi l’investigatore percorre la Valle del...


Per leggere e stampare Diari di Cineclub clicca qui