Il Blog di Giuseppe Previti

” CASTIGLIEGO E I TORMENTI DEL PAPA” di ALESSANDRO MAURIZI- Una nuova indagine in Vaticano- FRATELLI FRILLI EDITORI

Il giovane commissario Manuel Castigliego si occupa in maniera non ufficiale e informale del presunto suicidio di un giornalista suo amico,Leone Freitas, che gli aveva rivelato su morti misteriose che sarebbero avvenute in Vaticano. Fra le carte della vittima trova un misterioso biglietto su cui compare una parola: Sheol. Gli rivelerà il suo amico e protettore arcivescovo Furiesi che secondo l’Antico Testamento lo Sheol è un luogo putrido e tenebroso, che corrisponde al regno dei Morti qui inviati senza alcuna distinzione sociale, e qui Dio minaccia di precipitare tutti gli uomini. Nel frattempo nel conclave che nominerà Papa, Celestino VI,, un cardinale muore avvelenato e altri quattro restano intossicati più o meno gravemente. C’è un assassino...

” BELLEZZA ROSSA” DI ARANTZA PORTABALES – SOLFERINO

Una ragazza di 15 anni, Xiana Alen,viene trovata sgozzata in un lago di sangue , me non solo, è stata creata una macabra messa in scena per cui tutto sembra immerso in un lago di sangue. Il tutto avviene nella villa dei ricchi Alén Somoza proprio quando nel giardino ci sono a cena sei persone. I genitori della ragazza Te0 e Sara,La zia Lia,gemella di Sara, la vecchia zia Amalia, e due amici di famiglia, Fernand e Ines. Accertato che nessuno può essere entrato dall’esterno, e quindi per l’ispettore Santi Abad e la sua assi- stente Ana Botero l’assassino non può che essere uno di loro Ma chi può essere stato e perché tale messa inscena ? E cosa può spingere un genitore o un parente a commettere§ un tale massacro? E perché? Soldi,...

” LA CANZONE DEL CAVALIERE ” DI BEN PASTOR – SELLERIO 1/1/2020

Martin Bora è alle sue prime armi nella Wermacht e lo troviamo in Spagna nel 1937 nel pieno della guerra civile.In questa storia Ben Pastor introduce anche un grande perso- naggio, Federico Garcia Lorca, “anima poetica” della Spagna del Novecento, ma non per questo al di fuori dei veleni e dei pericoli del periodo. Qui si parte dall’assunto che§ non fu ucciso dai Falangisti a Granada nel 1936 come tutti appunto credono.Lo ritroviamo infatti un anno dopo in Aragona dove viene misteriosamente ucciso e abbandonato in aperta campagna. Il cadavere viene scoperto dai Rossi che gli danno una prima sepoltura, ma i Repubblicani lo scoprono e  seppelliscono il corpo da un’altra parte. Ma stranamente nessuno dei due schieramenti vuole pubblicizzare...

” CINQUE MINUTI DUE VOLTE AL GIORNO” di MARCO DI GRAZIA – CRISTIANO SOLDATICH – SCOCKDOM- 30.12.19

Lucca 196o: il grande jazzista Chet Baker viene arrestato per possesso e uso di droga e condannato a sedici mesi di carcere che dovrà scontare a Lucca . Dopo ripetute istanze il giudice gli consentirà di suonare in carcere la sua tromba, due volte al giorno, per cinque minuti. E proprio questi momenti diverranno una sorta di appuntamento e di richia- mo e per chi è detenuto e per chi è fuori. Infatti tanta gente si fermava  lungo le Mura dove era posizionata la prigione per ascoltare il divino Baker che suonava. Questa graphic novel ripercorre quel periodo di successi e eccessi del grande trombettista, il testo è stato ispirato ai fatti che portarono Chet in prigione, ma è anche la storia§ di un uomo, anzi di un artista, che travolto dall’uso della...

” NOZZE (PER I BASTARDI DI PIZZOFALCONE) – EINAUDI 29.12.19

Una ragazza che si doveva sposare il giorno dopo viene trovata nuda in una grotta che si affaccia su una piccola spiaggia. E’ stata uccisa con una coltellata al cuore.Particolare singolare, un abito da sposa galleggia sull’acqua. In un febbraio assai gelido ecco una nuova indagine per i Bastardi. Un delitto che-una volta data una identità alla vittima- non sembra avere spiegazione, o forse proprio per questo, ne nasconde sin troppa. Tanti segreti, tanti misteri, e quindi non sarà facile per i nostri investigatori arrivare alla verità e dare dignità e giustizia alla sposa del mare che doveva vivere il giorno più bello della sua vita e ora non trovava pace neanche da morta. I bastardi di Pizzofalcone ormai costituiscono un gruppo coeso,ormai le loro...


Per leggere e stampare Diari di Cineclub clicca qui