Il Blog di Giuseppe Previti

” TI BACIO QUANDO TORNO”- Storia di Santina- DI CATALDO LO IACONO-SALVATORE LOMBARDO

Una storia che ci riporta nella Sicilia degli anni Cinquanta, quando una ragazzina di quindici anni, studentessa liceale,  Santina Cannella. viene uccisa in mezzo a una strada da uno spasimante che lei aveva respinto perché aveva scelto di studiare e non voleva condizionare la sua vita a un legame che non sentiva. Dobbiamo fare un salto nel tempo e arrivare all’8 marzo del 2022 quando nell’Aula Magna del liceo classico di Caltanissetta, gremita di studenti e studentesse, è stata tenuta la commemorazione dell’ex-alunna dell’Istituto. Una sala affollatissima, per questo ricordo dovuto a lei e alle tantissime donne  vittime della brutale violenza ma con il rischio di essere dimenticate per l’oblio del tempo, ma anche perché questi...

” NERO GADDA IL DELITTO DEGLI ORI” Saggio sul Pasticciaccio di SILVIA FRUNZI- EDIZIONI HELICON

Cosa si puo’dire ancora oggi de IL PASTICCIACCIO, leggendaria opera di Carlo Emilio Gadda  ? Alla resa dei conti certi fatti si sostanziano in un autentico e vero garbuglio, o se preferite,”un guazzabuglio del cuore e della mente”. Delitti e furti accadono nella casa degli ori, situata in via Merulana, dove vivono gli arricchiti dei prodotti di guerra. Storia complicata, da non venirne a caso come è nella regola del giallo e del poliziesco, con buona pace dei lettori che del resto non vogliono  avere niente per salvificarsi l’animo. SILVIA FRUNZI in questo suo romanzo saggio studia il romanzo giallo scritto da un non giallista, ovvero il famoso scrittore CARLO EMILIO GADDA, che si è cimenta  to appunto nella scrittura di un giallo. Ne...

“POESIA E GIALLO”: “PESTE E GUERRA-La poesia non salverà la vita” DI PAOLO FABRIZIO IACUZZI – in margine GIALLO E POESIA DI GIUSEPPE PREVITI

“Questo libro non è parecchie cose…”dice nell’introduzione a “Peste e guerra” il curatore della introduzione della raccolta Michele Bordoni. Un libro particolare, composto da due parti, prima la scelta di versi Peste e Guerra, e poi il dialogo intercorso tra l’autore e appunto il Bordoni, che ha appunto rivisitato tutta l’opera del poeta. Se vogliamo scoprire la poesia di Iacuzzi questo libro è certamente indispensabile, qui abbiamo testi che riguardano quaranta anni della sua attività dagli anni Ottanta ai nostri giorni. Una scelta di poesie suddivisa in sette parti numerarie, riferite alle sei raccolte  di poesie pubblicate dall’autore  e chiusa dal dialogo con Bordoni. Varie figure trasfigurate, tra il...

” LA MALA ERBA” DI ANTONIO MANZINI-SELLERIO – 01-O1-2023

Nella cameretta di Samantha, studentessa liceale di 17 anni, c’è un poster, raffigura la donna lupo, gli artigli al posto delle unghie, una donna che non si arrende dinanzi a niente pur di difendersi. Samantha vive una esistenza triste, la famiglia attraversa molte difficoltà, troppi debiti, che il padre ,perso il la- voro, non sa come onorare.Ma il fatto più drammatico è che per lei non c’è alcuna prospettiva nella vita, come del resto per gli abitanti del piccolo borgo di Colle San Martino. Vite grame,una solitudine di fondo comune a tutte queste esistenze, ognuno con i suoi, più o meno inconfessabili segreti,  con l’aggiunta di una qualsiasi assenza di solidarietà.Sul paese svettano il campanile della chiesa e  le torrette del palazzo...

” DIETRO LE QUINTE DELLA POLIZIA” DI GEORGES SIMENON- ADELPHI- 28.12.2022

Il commissario Maigret ci racconta nelle sue memorie che aveva ricevuto e fatto visitare i locali della polizia giudiziaria a uno “scrittorello” abbastanza sfrontato, un giovane,tale Georges Sim. Nella realtà  Xavier Guichard aveva ricevuto Georges Simenon, che aveva già pubblicato vari Maigret, a trascorrere alcuni giorni al Quai des Orfeves per rendere più verosimili i personaggi e l’ambiente in cui si muoveva. Simenon accettò volentieri l’invito e scrisse anche una serie di articoli, e così pure aveva ricavato una serie  di spunti per nuovi romanzi, ma potè anche ricavare materiale di prim’ordine per raccontare inchieste celebri, casi giudiziari famosi,dram- mi particolari. Naturalmente si respira la Parigi...


Per leggere e stampare Diari di Cineclub clicca qui