Il Blog di Giuseppe Previti

” CAMILLERI/ MONTALBANO OGGI E ….DOMANI 14.05.2020

Nel luglio dello scorso anno si spegneva Andrea Camilleri, all’età di 93 anni, in un momento in cui, pur avendo perso la vista, era ancora attivissimo e stava per salire sul palco- scenico di Caracalla per recitare  L’autodifesa di Caino, dopo che l’anno precedente al Teatro Greco di Siracusa si era esibito in Tiresia. Ma il pensiero costante era rivolto sempre a Montalbano, ormai da 26 anni suo fedele compagno di vita. Infatti era stato nel lontano 1996 che iniziava questa fantastica cavalcata con LA FORMSA DELL’ACQUA, primo romanzo di una serie che poi comprenderà 30 romanzi. Mon- talbano, nome scelto in omaggio al grande autore spagnolo MANUEL VAZQUEZ MONTALBAN- fu una grande intuizione e scommessa dell’editrice Elvira Sellerio...

” I BASTARDI DI PIZZOFALCONE -CREAZIONE DI MAURIZIO DE GIOVANNI – 8.O5.2020

Ancora nel pieno del su che è New York. Ma ccesso del commissario Ricciardi Maurizio De Giovanni ebbe l’idea di creare un’altra serie ma non con un protagonista unico bensì con un gruppo di protagonisti, ed ecco che nacquero I Bastardi di Pizzofalcone.Chi sono ? Sono sei poliziotti assegnati a un commissariato  della vecchia Napoli in cui va ricostituito l’organico visto che i loro predecessori sono incappati in una brutta vicenda di droga. Ma i nuovi arrivi sono stati scelti in quanto “segnati a a vista”, ovvero tutti con degli scheletri nel’ armadio e quindi destinati al fallimento come è destinato alla chiusura il loro commissariato. Ma chi sono mai questi poliziotti ? Li guida il commissario Palma, detto Gigi,...

IAN FLEMING – VITA E OPERE- CASINO ROYALE LA PRIMA OPERA 30.04.2020

Ian Fleming   nacque a Londra nel 1908 per spegnersi nel 1964. Lo conosciamo come scrittore e giornalista, ma ha avuto anche un passato da militare e nei servizi segreti. La sua fama è legata al personaggio che ha creato quel James Bond agente segreto, siglato 007.Una fama esplosa con i romanzi in cui Bond è il protagonista, , fama perpetuatasi ancora oggi grazie anche alle riduzioni cinematografiche. Fleming aveva fatto parte del Servizio Informazioni della marina militare inglese nella seconda guerra mondiale, aveva poi intrapreso una carriera di scrittore negli anni ’50 e il suo primo libro è stato Casino Royale. All’inizio non aveva avuto particolare successo, successo che invece esplose con il primo film della serie,Agente 007-Licenza di...

” L’AMANTE DI PIETRA” DI STEFANO DI MARINO- IL GIALLO MONDADORI- 13 -3 -2020

Bas Salieri lo storico della magia che spesso si è occupato di indagini su delitti legati al mondo occulto è molto preoccupato dopo la scomparsa della sua assistente, la bellissima Zaira. E’una donna molto affascinante, assai brava sul lavoro, è vari anni che collaborano, prima lei faceva da “spalla” ai suoi spettacoli di illusionista, poi gli è rimasta accanto come segretaria. Dopo una telefonata lei è uscita e non è più rientrata. Salieri si stava occupando di ricerche su un ambiguo uomo di spettacolo, il torinese Demetrio Savini specializzato in pellicole tra l’horror e il porno, e a suo tempo implicato nella sparizione di una giovane attrice mai ritrovata. Zaira è uscita dalla loro casa di Amsterdam ed è stata poi vista in...

” MOSTRO DI FIRENZE : INCHIESTA ARCHIVIATA

La nuova inchiesta che sembrava potesse portare qualcosa di nuovo sui delitti del Mostro di Firenze è stata archiviata dalla Procura fiorentina, per i sedici delitti attribuiti al o ai killer restano due colpevoli ufficiali, già condannati a suo tempo. E ne esce pulito quel Piero Pacciani, per molti il vero mostro. Si era parlato di due nuovi indagati, le indagini erano riprese dopo un esposto dei parenti di due vittime, ma gli esiti delle nuove indagini hanno portato a una ulteriore chiusura del caso. Otto duplici omicidi  avvenuti tra il 1968 e  il 1985 nella provincia di Firenze a danni di coppiette appartate in auto restano attribuiti  a Mario Vanni,cui fu inflitto l’ergastolo, e a Giancarlo Lotti, che fu il principale accusatore di Vanni e...

QUANDO SI PARLA DI COMMISSARIO…IN LETTERATURA SI FINISCE SEMPRE A PARLARE DI UN CERTO JULES MAIGRET

Nel settembre del 1929 si verifica una nascita “virtuale” che poi nel tempo si dimostrerà ben corporea di tante altre:Georges Simenon crea il personaggio di Jules Maigret. Ma prima di arrivare a Maigret sarà bene ricordare chi era Simenon. E’ uno scrittore e un cronista precoce, a soli 16 anni, collabora con la Gazette de  Liege, cura una rubrica per cani e si occupa di cronaca nera. Lettore instancabile si appassiona alla scrittura, a soli 16 anni pubblica il suo primo libro,Il ponte degli archi. La città gli sta stretta, e così si trasferisce a Parigi agli inizi degli anni Venti, pubblica molto su tante riviste popolare, si parla di oltre 700  tra racconti e articoli in tre anni. Sposa Regine(Tigy), va a vivere su una chiatta, gira molto...


Per leggere e stampare Diari di Cineclub clicca qui