Il Blog di Giuseppe Previti

IL PERSONAGGIO DEL GIORNO: HUMPHREY BOGART

Humphrey DeForest Bogart, detto Bogey, era nato a New York il giorno di Natale del 1899 ed è morto il 14 gennaio 1957 a Westwood. Era  stato prota- gonista di indimenticabili film noir e aveva dato anche il volto a due grandissime figure dell’hard-boiled. Philip Marlowe di Raymond Chandler e Sam Spade di Dashiell Hammet. Aveva infatti interpretato nel 1941 quest’ultimo personaggio in  Il mistero del falco mentre nel 1946 era stato Marlowe ne Il grande sonno. Secondo l’American Film Institute è stato il più grande attore cinematografico di tutti i tempi. In verità la carriera di Bogart era iniziata in teatro dove lavorò in  tantissime produzioni negli anni ’30. Il cinema si accorge di lui affidandogli il ruolo del pericoloso bandito...

lL PERSONAGGIO DEL GIORNO: BIAGIO PROIETTI

Il 13 gennaio del 1975 andava in onda  sulla Rai Dov’è Anna? uno sceneggiato scritto da Biagio Proietti. Le 7 puntate registreranno una media di oltre 14 milioni di spettatori E’ la storia di Carlo a Anna sposati e senza figli, vivono e lavorano a Roma, un giorno Anna scompare e Carlo  farà di tutto per ritrovarla. Una media di telespettatori assai alta, oggi è chiaramente da fiction straniere,  questa era invece italianissima come italiano era il suo autore. Biagio Proietti, romano doc, è uno sceneggiatore, uno scrittore e un regista, che negli anni settanta ottenne vari successi nel cinema e in televisione. I suoi primi passi li compie  nel cinema horror, ricordiamo Black Cat (Gatto nero)diretto da Lucio Fulci, per cui Biagio Proietti aveva...

IL PERSONAGGIO DEL GIORNO : AGATHA CHRISTIE

Il 12 gennaio 1976 muore Agatha Christie, nata il 15 settembre 198o. 2 mariti, una figlia, è stata tradotta in qualcosa come 100 lingue. Del resto ha scritto 84 romanzi gialli di cui  33  hanno visto come protagonista l’investigatore belga Hercule Poirot, 14 Miss Marple, simpatica vecchietta della provincia in- glese ma anche acuta indagatrice. Questi sono i detective più noti e più famosi creati dalla sua penna, ma quattro romanzi e una raccolta di racconti sono stati dedicati a Tommy&Tuppence, una coppia di investigatori dilettanti i cui veri nomi erano Thomas Beresford e Prudence  Cowley. Due personaggi mino- ri nella vasta produzione della scrittrice, infatti non è che abbia dedicato loro molto spazio. Questi romanzi dedicati loro non sono dei...

IL PERSONAGGIO DEL GIORNO: ARNOLDO FOA’

Arnoldo Foà era nato a Ferrara il 24 gennaio 1916, è vissuto 98 anni morendo l’11 gennaio 2014 a Roma . Attore, regista, doppiatore e scrittore si può dire abbia attraversato un secolo della vita dello spettacolo italiano lasciando un ricordo più che eccellente. La sua lunga carriera artistica è stata costellata da numerosi successi e riconoscimenti. La carriera teatrale è stata intensa e prestigiosa, teatro classico e contemporaneo, grandi registi, regista e autore lui stesso. Il suo ultimo lavoro in teatro può del resto rias- sumere la sua luminosa carriera, tra il 2006 e il 2008 porta in tournèe Sul lago dorato di E:Thompson, lo stesso lavoro negli Stati Uniti era stato interpretato da Henry Fonda. Nel cinema ha partecipato a oltre 100 pellicole,...

IL FILM DEL GIORNO: SUSPIRIA di DARIO ARGENTO

Andando per canali ogni tanto ci si imbatte in qualche film reliquia, stasera viene dato Suspiria. Un film del 1977, diretto da Dario Argento interpretato da Jessica Harper, Stefania Casini, Flavio Bucci, Miguel Bosè. Il film, tratto dal romanzo Suspiria de Profundis di Thomas de Quircey, ha segnato l’inizio di una triologia , quella delle tre madri, seguirsanno infatti Inferno (1980) e La terza madre (2007). Una ragazza americana, Susy Benner, si trasferisce presto una prestigiosa scuola di danza tedesca.. Ma ben presto accadranno strani fenomeni e ci sarà una serie di morti orrende, tra cui quello di un amica della ragazza, che si stava impegnando con lei nelle indagini per chiarire i misteri di quel luogo. Ma ecco che compare una strega e allora le cose...

IL PERSONAGGIO DEL GIORNO: LEONARDO SCIASCIA

L’8 gennaio 1921 nasceva a Racalmuto Leonardo Sciascia, scomparso poi a Palermo il 20 novembre 1989. E’ stato scrittore, saggista, giornalista, politico, poeta,drammaturgo e insegnante di scuola elementare. Dall’esperienza di insegnante  trae ispirazione per un apprezzato libro-inchiesta sulle radici dell’arretratezza sociale siciliana, Le parrocchie di Regalpietra (1956), poi si dedicò> da una parte ad attività di saggista,dall’altra a una serie di romanzi brevi tutti ambientati in Sicilia in cui si denunciava il sistema di connivenza di cui godeva la mafia che gode- va protezioni anche a livello politico nazionale. Romanzi in cui non mancava una certa vena poliziesca, potremmo dire che Sciascia è stato tra i primi ad usare la...


Per leggere e stampare Diari di Cineclub clicca qui