Il Blog di Giuseppe Previti

” IL SERPENTE E IL FARAONE”-DI MARCO BUTICCHI LONGANESI- 30.01.23

E’il 4 novembre 1922 quando nella Valle dei Re viene scoperta la  tomba di Tutankhamon. Si parlerà molto dell’antico Egitto dopo questo attesissimo ritrovamento, opera del conte di Carnavaron, grande collezionista e appassionato e di Howard,grande egittologo, Ma interesse e curiosità per una cultura tanta lontana quanto molta apprezzata anche per un certo grado di misteriosità fanno sì che si scatenino invidie, gelosie, dicerie varie, insinuazioni, insomma varie curiosità che alimentano il mito del “faraone bambino”. L’Europa è appena uscita da un sanguinoso conflitto, ma altre nubi si addensano all’orizzonte, cresce l’antisemitismo, inizialmente alimentato da un falso docu- mento che voleva screditare la finanza...

” L’ULTIMO SEGRETO” DI JOHN LE CARRE’- MONDADORI- 25.01.2023

Julian ha preferito abbandonare i sogni di carriera nella City per andare in un piccolo paese dove ha aperto una libreria. Un giorno gli si presenta uno strano visitatore, Edward, un immigrato politico che vive nei pressi, che sembra sapere molto della sua famiglia, e che appare stranamente interessato all’attività di Julian. Succede che un importante personaggio dello spionaggio d’Inghilterra riceva la visita di una ragazza che gli consegna una lettera della madre che si sta spegnendo , nella quale lettera lo avverte di una pericolosa falla nei servizi segreti. Le successive indagini porteranno alla cittadina dove  Julian ha il suo negozio. L’ultimo segreto non è altro che l’ultima storia che John Le Carré ci ha lasciato. Un romanzo...

” ALLE LORO ECCELLENZE” DI MONICA BARTOLINI- I BUONI CUGINI EDITORI- 23.01.2023

Siamo nella Roma del 1888, la città è una fucina di costruzioni sulla spinta dell’insediamento nella capitale del Re , ma questa febbre “edilizia” ha scatenato gli anarchici che protestano per le cattive condizioni in cui sono tenuti i lavoratori., che per di più stanno passando un brutto momento economico visto che molti lavori via via sono fermati, e quindi scarseggiano o mancano i soldi per pagare i lavoratori. Succede anche che uno tra i più noi di questi costruttori venga trovato ucciso, e oltre tutto si scoprirà che è stato evirato. Il caso quindi si presenta assai compli- cato,e per di più se ne dovrà occupare un ispettore  piemontese, appena trasferito a Roma, e quindi un autentico…pesce fuor d’acqua. Ma Carlo Alberto...

“LA PRESIDENTE”DI ALICIA GIMENEZ BARTLETT- SELLERIO 20.01.2023

In un lussuoso albergo di Madrid viene trovato il cadavere di Vita Castella, già potentissima presidente della Comunità Valenciana.E’stata avvelenata con il cianuro,contenuto in una tazza di caffè. Ora molto amata, ore fortemente avversata  è stata al potere in un momento in cui imperava tanta corruzione e certa- mente lei si è lasciata alle spalle una lunga serie di scandali. Dopo la sua morte intervengono subito il capo della polizia e il ministro interessati alla diffusione di una versione molto più edulcorata e che non sia com- promettente, sarebbe ufficialmente morta per un infarto. La polizia però si deve inevitabilmente occupare del caso e, agendo di concerto con il capo della polizia, l’indagine viene affidata a due giovani e inesperte...

” TI BACIO QUANDO TORNO”- Storia di Santina- DI CATALDO LO IACONO-SALVATORE LOMBARDO

Una storia che ci riporta nella Sicilia degli anni Cinquanta, quando una ragazzina di quindici anni, studentessa liceale,  Santina Cannella. viene uccisa in mezzo a una strada da uno spasimante che lei aveva respinto perché aveva scelto di studiare e non voleva condizionare la sua vita a un legame che non sentiva. Dobbiamo fare un salto nel tempo e arrivare all’8 marzo del 2022 quando nell’Aula Magna del liceo classico di Caltanissetta, gremita di studenti e studentesse, è stata tenuta la commemorazione dell’ex-alunna dell’Istituto. Una sala affollatissima, per questo ricordo dovuto a lei e alle tantissime donne  vittime della brutale violenza ma con il rischio di essere dimenticate per l’oblio del tempo, ma anche perché questi...

” NERO GADDA IL DELITTO DEGLI ORI” Saggio sul Pasticciaccio di SILVIA FRUNZI- EDIZIONI HELICON

Cosa si puo’dire ancora oggi de IL PASTICCIACCIO, leggendaria opera di Carlo Emilio Gadda  ? Alla resa dei conti certi fatti si sostanziano in un autentico e vero garbuglio, o se preferite,”un guazzabuglio del cuore e della mente”. Delitti e furti accadono nella casa degli ori, situata in via Merulana, dove vivono gli arricchiti dei prodotti di guerra. Storia complicata, da non venirne a caso come è nella regola del giallo e del poliziesco, con buona pace dei lettori che del resto non vogliono  avere niente per salvificarsi l’animo. SILVIA FRUNZI in questo suo romanzo saggio studia il romanzo giallo scritto da un non giallista, ovvero il famoso scrittore CARLO EMILIO GADDA, che si è cimenta  to appunto nella scrittura di un giallo. Ne...


Per leggere e stampare Diari di Cineclub clicca qui