Il Blog di Giuseppe Previti

” LE CASE DEL MALCONTENTO” DI SACHA NASPINI- EDIZIONI e/o

Un borgo millenario dell’entroterra maremmano, un paese ormai in decadenza, dove vive un a piccola comunità con tanti personaggi che passano giornate apparentemente sempre uguali. Ma un giorno torna Simone Radi,  sin da piccolo un tipo singolare, nato lì ma poi fuggito per il mondo sembra in cerca di nuovi guai. Il suo ritorno provoca un vero terre- moto, ognuno rivive la propria storia e quella del paese, risvegliando illusioni , delusioni, rancori, attese mai sopite.In questo che si rivelerà un romanzo corale ognuno ripercorre il suo destino, con tutto quello che gli è successo, amori, sogni, aspirazioni, passioni, e i tanti eventi, ora buoni, ora cattivi. D’altra parte anche in questo piccolo centro non ci sono stati sconti per nessuno, la...

” IL RESPIRO DELLE ANIME ” DI GIGI PAOLI – GIUNTI

In un luglio caldissimo Carlo Alberto Marchi, cronista giudiziario e padre single, continua a dividere le sue giornate tra Prato e Firenze, dedicando il poco tempo libero disponibile alla figlioletta. E tutte le mattine eccolo al Palazzo di Giustizia sito a Novoli, un edificio assai brutto e chiacchierato, che lui chiama Gotham City. Qui si svolge gran parte della sua giornata a caccia di notizie, tra giudici, avvocati, personale giudiziario.Di questi giorni si respira un’aria assai più pesante per il preoccupanti aumento di morti dovuti alla droga e così il direttore del giornale pressa continuamente  Marchi e il suo collega di giudiziaria perché intensifichino i loro servizi e scoprano qualcosa. Ma arriva un’altra notizia, a pochi passi dal...

” LA PRIMA DOMENICA DI GIUGNO” di BIAGIO PROIETTI&OSVALDO DE MICHELI- DEMBA LIBRI

Tommaso Livraghi è un giovane funzionario di polizia della squadra mobile di Roma, attualmente sospeso dal servizio dopo un incidente automobilistico in cui ha perso la sua fidanzata. E’ in  attesa di una visita at- titudinale  che gli permetta di rientrare in questura, quando, mentre è nei pressi di Piazza di Spagna, lo raggiunge la telefonata di un collega, Angelo, il fratello della fidanzata di Tommaso, che gli chiede se è pa- rente di una signora che porta il suo stesso cognome e di cui la telefonata di una donna ha preannunciato la morte nella vicina piazza. Tommaso dice di non conoscerla  ma si precipita sul posto, giusto in tempo per raggiungerla  e individuarla e vederla morire tra le sue braccia. Colpito e incuriosito dal fatto Tommas0, pur...

” LA STRATEGIA DEL GAMBERO” DI PIERO COLAPRICO- FELTRINELLI

Corrado Genito è un  ex-capitano dei carabinieri ed anche un agente degli apparati dello Stato. Era finito in carcere con una pesante condanna dopo aver gestito anche con mezzi illeciti le fasi di un sequestro, dove aveva perso la vita il suo migliore amico, l’ispettore di polizia Francesco Bagni. Ma i servizi segreti non lo hanno abbandonato e lo fanno evadere con l’incarico di infiltrarsi all’interno di due clan della ‘ndrangheta che operano a Ranirate, un paesino dell’hinterland milanese.Tra i due clan vi è stata una lunga guerra con una serie di brutali omicidi ma ora sembra avvicinarsi la pace che sarà sancita anche dal futuro matrimonio tra due rampolli delle rispettive famiglie. Una pace che puzza di…denaro- tanto !-,...

” IL TERAPEUTA” DI NICOLA RONCHI – MAURO PAGLIAI EDITORE

Luca Bolognesi ha un avviato studio di psicologia, una famiglia felice composta da lui, la moglie Mara e la figlia Aurora che lui adora particolarmente, una giovane adolescente con la quale lui vorrebbe passare più tempo. Una sera si presenta al suo studio un nuovo cliente, tale Patrizio Cimarosa. Uno strano tipo che suscita su- bito nel terapeuta una strana sensazione di ansia., quasi fosse portatore di sinistri presagi.Ma via via che proseguono le sedute tra i due si instaura un oscuro rapporto che va oltre i normali rapporti tra medico e paziente. Un susseguirsi di fatti sempre più misteriosi, il cedere progressivo a nuove paure, sino a un finale a sorpresa. Nicola Ronchi fiorentino doc con varie passioni, dalla musica al cinema, ma le predominanti sono il...

” STELLA O CROCE ” DI GIAN MAURO COSTA – SELLERIO

Leggendo un giornale Angela, giovane poliziotta in forza alla questura di Palermo, scopre che la zia di Rosellina, una sua cara amica, Anna Fundarò era stata uccisa sette mesi prima senza che la polizia aves- se trovato l’assassino. La vittima era molto nota per la sua attività di preparatrice e acconciatrice di par- rucche. Era stata uccisa nel suo negozio-laboratorio, il fatto aveva suscitato molto scalpore perché la vitti- ma era una donna molto gentile, bravissima nel suo mestiere, così da avere una vasta clientela di artisti, travestiti, gente eccentrica ma anche di tante persone a lei affezionate per il bene che faceva,eppure questa signora è stata uccisa senza pietà ma le indagini  non sono venute a capo di niuente. Angela, una semplice agente,...

” IL PROFUMO DELL’ULTIMO TANGO ” di GIAN LUCA CAMPAGNA – HISTORICA

Siamo nella Buenos Aires del 1978, mese di giugno in particolare. Si sta svolgendo in Argentina il Mondiale di calcio e per Junta militare sarebbe un trionfo vincerlo. Ma intanto continua a colpire gli oppositori senza pietà torturandoli, ammazzandoli o facendoli sparire nel nulla (da qui il termine Desaparecidos) nell’indif- ferenza generale. Ci spostiamo nella Buenos Aires del giugno 2018 quando improvvisamente cominciano a sparire dei ragaz- zini. Una madre  disperata per la scomparsa del figlio chiede aiuto a un suo ex-innamorato, il detective Josè Cavalcanti, un tipo singolare che beve molto, mangia altrettanto, si gode la vita, tanto che ha trasfor- mato il suo ufficio all’ora di pranzo in un paradiso per buongustai. Cavalcanti si occupa...


Per leggere e stampare Diari di Cineclub clicca qui