Il Blog di Giuseppe Previti

” LA CANZONE DEL CAVALIERE ” DI BEN PASTOR – SELLERIO 1/1/2020

Martin Bora è alle sue prime armi nella Wermacht e lo troviamo in Spagna nel 1937 nel pieno della guerra civile.In questa storia Ben Pastor introduce anche un grande perso- naggio, Federico Garcia Lorca, “anima poetica” della Spagna del Novecento, ma non per questo al di fuori dei veleni e dei pericoli del periodo. Qui si parte dall’assunto che§ non fu ucciso dai Falangisti a Granada nel 1936 come tutti appunto credono.Lo ritroviamo infatti un anno dopo in Aragona dove viene misteriosamente ucciso e abbandonato in aperta campagna. Il cadavere viene scoperto dai Rossi che gli danno una prima sepoltura, ma i Repubblicani lo scoprono e  seppelliscono il corpo da un’altra parte. Ma stranamente nessuno dei due schieramenti vuole pubblicizzare...

” CINQUE MINUTI DUE VOLTE AL GIORNO” di MARCO DI GRAZIA – CRISTIANO SOLDATICH – SCOCKDOM- 30.12.19

Lucca 196o: il grande jazzista Chet Baker viene arrestato per possesso e uso di droga e condannato a sedici mesi di carcere che dovrà scontare a Lucca . Dopo ripetute istanze il giudice gli consentirà di suonare in carcere la sua tromba, due volte al giorno, per cinque minuti. E proprio questi momenti diverranno una sorta di appuntamento e di richia- mo e per chi è detenuto e per chi è fuori. Infatti tanta gente si fermava  lungo le Mura dove era posizionata la prigione per ascoltare il divino Baker che suonava. Questa graphic novel ripercorre quel periodo di successi e eccessi del grande trombettista, il testo è stato ispirato ai fatti che portarono Chet in prigione, ma è anche la storia§ di un uomo, anzi di un artista, che travolto dall’uso della...

” NOZZE (PER I BASTARDI DI PIZZOFALCONE) – EINAUDI 29.12.19

Una ragazza che si doveva sposare il giorno dopo viene trovata nuda in una grotta che si affaccia su una piccola spiaggia. E’ stata uccisa con una coltellata al cuore.Particolare singolare, un abito da sposa galleggia sull’acqua. In un febbraio assai gelido ecco una nuova indagine per i Bastardi. Un delitto che-una volta data una identità alla vittima- non sembra avere spiegazione, o forse proprio per questo, ne nasconde sin troppa. Tanti segreti, tanti misteri, e quindi non sarà facile per i nostri investigatori arrivare alla verità e dare dignità e giustizia alla sposa del mare che doveva vivere il giorno più bello della sua vita e ora non trovava pace neanche da morta. I bastardi di Pizzofalcone ormai costituiscono un gruppo coeso,ormai le loro...

” LA FOLLIA MAZZARINO” DI MICHEL BUSSI- EDIZIONI e/o

Il piccolo Colin Remy ha perso entrambi i genitori, il padre suicida in mare dopo il grave incidente occorso nel cantiere da lui diretto di scavi archeologici nell’isola di Mornesey che ha provocato la morte di tre operai, la madre vittima di un incidente stradale. Colin con gli zii ma con il tempo si convince per una serie si strane coincidenze che il padre sia ancora vivo, e così con la scusa di andare a frequentare un corso di vela alla vigilia dei 16 anni torna nell’isola.Suo intento è ritrovare il genitore, e nel frattempo scopre che il padre a suo tempo si occupava non solo degli scavi archeologici e del del restauro della vecchia abbazia ma cercava anche il leggendario tesoro detto “Follia Mazzarino”, che si>> diceva fosse...

” GLI INVISIBILI” – Un’indagine del commissario Soneri- Mondadori

Il commissario Soneri si deve occupare di un cadavere da tre anni in una cella frigorifera dell’obitorio. non se ne conosce l’identità e nessuna ne ha reclamato il corpo. A termini di legge deve essere sepolto, senza nome, solo una sigla per contraddistinguerlo. A Soneri non piace questa soluzione, il morto ha diritto al suo nome e a una tomba nominativa, e anche Angela la sua compagna la pensa come lui. Allora Soneri riapre il caso, e visto lo scetticismo del questore, finirà per mettersi in ferie. Una traccia lo porta sul fiume Po, siamo in autunno, calano le nebbie, ma la vita sulle sponde del fiume è molto viva, e in più vi si aggirano di notte e di giorni molti tipi sospetti, mercenari del- l’Est, mafiosi, imprenditori senza scrupoli o...

” La misura del tempo” di Gianrico Carofiglio – Einaudi

Guido Guerrieri, avvocato di fama nella sua Bari,uomo ormai maturo e come detto di successo, viene avvicinato da una donna, Lorenza, che pur apparendo oggi molto diversa da quella che aveva conosciuto tanti anni prima, gli ricorda un periodo importante della sua vita. Lui allora era un giovane praticante, certamente ancora immaturo e senza grandi esperienze sentimentali, lei una ragazza assai bella, affascinante, disinibita, che lo….usa un po’al bisogno. Insomma una donna che si rivelerà tutto sommato insopportabile, troppo portata a fare i propri comodi infischiandosene dei sentimenti altrui, ma comunque rimane il suo primo grande amore. La loro relazione era finita ammesso che fosse mai cominciata. Ora se la ritrova davanti, imbruttita,...

” LA CASA DELLE VOCI ” DI DONATO CARRISI – LONGANESI

Pietro Gerber è uno psicologo specializzato in ipnosi e nella cura e nello studio dei bambini che sono in linea di massima i suoi pazienti. Presta spesso la sua opera in tribunale ascoltando bambini vittime di eventi drammatici che cerca di fare emergere nella loro fragile memoria cercando di capire se dicono la verità. Pietro è un’autorità nel suo campo, a Firenze è conosciuto come l'”addormentatore di bambini”. Nella vita ha moglie e un figlioletto, ha seguito la stessa professione del padre, da tempo scomparso. Ma la sua vita cambia quando una collega australiana gli telefona di la per annunciargli l’arrivo da quel Paese di una sua paziente , Anna Hall, che vorrebbe che lui visitasse.La Hall è un’adulta e questo sconcerta un...


Per leggere e stampare Diari di Cineclub clicca qui